Percussionisti del mese

Marzo 2017

20170126_161954

Pier Luigi Fortini
Nasce a Mendrisio il 22.03.1968
Batterista, percussionista, timpanista.

Inizia lo studio della batteria a 13 anni frequenta la scuola “Dimensione Musica” di Como, lezioni con Marco Castiglioni (noto batterista jazz della zona di Como).

Prosegue gli studi al CPM di Milano con Walter Calloni e Christian Meyer  (batterista di Elio e le Storie Tese).

In seguito frequenta la SMUM (Scuola di Musica Moderna) di Lugano, lezioni di batteria e solfeggio ritmico con Guido Parini, solfeggio melodico con Duca Marrer, musica d’assieme,…

Nel frattempo suona in varie formazioni ticinesi:Indian’s” orchestra da ballo, Steel Melody, Percüss Band, NonSoloBluesBand, New Azzan Big Band.

Nel 1995 inizia la collaborazione con la Filarmonica di Ligornetto come batterista e percussionista e negli anni successivi anche con altre filarmoniche.
Attratto dai timpani decise di perfezionarsi prendendo lezioni private con Giorgio Anelli, prosegue lo studio dei timpani come autodidatta.

Attualmente è socio attivo delle Filarmoniche di Ligornetto, Morbio Inferiore e Unione San Pietro quale batterista, percussionista e timpanista.
E’ istruttore di batteria e percussioni per la Federazione Bandistica Ticinese (FeBaTi) e collabora con varie filarmoniche ticinesi.

bacchetta

Aprile 2016

Mattia Terzi

Mattia Terzi

Percussionista e compositore ticinese, nasce a Locrano il 3 giugno 1988. Inizia a otto anni lo studio della musica e in particolare della batteria presso i corsi di musica della Filarmonica Brissaghese con il maestro Valerio Felice.

Negli anni successivi segue i corsi di perfezionamento della FeBaTi sempre con il maestro Valerio Felice.

Nell’estate 2009 s’iscrive ai corsi preparatori del Conservatorio della Svizzera Italiana studiando percussioni classiche con il maestro Mattia Frapolli.

Dal 2013 è docente di batteria e percussioni presso la Filarmonica Brissaghese e presso la Civica Filarmonica di Lugano. Nel 2014 è direttore della Filarmonica Valmaggese

info@filarmonica-valmaggese.ch

 bacchetta

FEBBRAIO 2016

KZ5A8038

Giorgio Poggi

Personaggio on the road, Giorgio Poggi, che dagli anni 60 non ha mai smesso di concentrare le sue energie su questo grande strumento che é la batteria. Facendo esperienza con diverse band locali, Milano e dintorni, Giorgio é diventato un batterista di grande esperienza, nel 1969, all’età di diciotto anni incide il suo primo disco con il gruppo” BLOODY FIRE ” nella formazione milita Enzo Draghi, (diventato in seguito un icona dei cartoni animati) in single intitolato
LIFE “, dal 1971 al 1976 lavora come turnista alla “REAL MUSIC” succursale della casa discografica ” RICORDI, registra con cantanti di quell’epoca.

Alla fine degli anni 70 collabora con diverse formazioni internazionali suonando in tutta Europa, negli anni 80 approda in Svizzera dove tuttora risiede. Batterista sempre in evoluzione, agli inizi degli anni 90, partecipa a Genova, ad un seminario di musica jazz ” We love jazz” dove studia con Joe Chambers.

L’anno dopo studia alla ” Accademia di musica ” a Erba con Skip Hadden.
Sempre per arricchire il proprio bagaglio di esperienze nel 1995 parte per Cuba dove con il cantautore Paolo Wolf, suona con un gruppo locale.

Nel maggio del 1997 per il trentesimo anniversario della morte di Ernesto “Che” Guevara, registra con il cantautore Paolo Wolf, il cd, dedicato allo stesso Che Guevara, quest’ultimo riscuote un notevole successo a CUBA soprattutto all’Habana.

Nel 1994 e nel 1996 collabora ai due lavori discografici del cantante Blues inglese Dave Baker, nel quale partecipano musicisti molto noti nel mondo della musica blues, Handy J. Forest, Claudio Bazzarri e Ronnie Jackson.

That’s where i come from ….   Dead men don’t sweat

Nel 1998 partecipa alla realizzazione del cd “VENTO E TEMPESTA.” con il cantautore Mauro Sabbioni  partecipando agli arrangiamenti, special guest Mauro Palermo (ex Vasco Rossi) e Maurizio Catarin.

Avendo fatto esperienza in diversi generi musicali come Pop, Rock, Blues, Jazz e musica latina, un breve periodo ma molto intenso con il chitarrista brasiliano Rodolfo Pereira.

Dal 1995 ha suonato circa quattro anni nel gruppo di “GIANNI CIPOLLETTI AND BLUES FEELING“, il gruppo ha all’attivo in Italia e all’estero circa 200 concerti, e diverse partecipazioni a festival Blues internazionali. Nel gruppo suona Chicco Caniato e uno tra i piu famosi blues man ticinesi J.C. Apro.

bacchetta

GENNAIO 2016

massimo

Massimo Pelli

Sono nato nel 1964 ed il mio percorso musicale inizia a 12 anni quando, nel 1976, mi iscrivo alla scuola allievi della Civica Filarmonica di Balerna, seguendo i corsi di teoria e solfeggio con il maestro Roger Robertson (guarda caso anche lui un batterista). Al termine della formazione di teoria e solfeggio inizio però lo studio del clarinetto con il compianto Maestro Mario Cairoli.

Entro quindi nella fila della filarmonica balernitana il 1.1.1980 quale socio attivo clarinettista sempre sotto la direzione di Cairoli.

Parallelamente al clarinetto ed attratto dalla batteria, all’inizio degli anni ’80 seguo lo studio di questo strumento con diversi maestri privati in altrettante scuole nel Mendrisiotto e Luganese.

Durante il periodo professionale trascorso oltre Gottardo nella seconda metà degli anni ’80 seguo privatamente delle lezioni con Dave Doran, insegnante presso la Jazz Schule di Lucerna.
A metà anni ’80 abbandono il clarinetto per passare definitivamente alla batteria e percussioni.

Da allora e nel corso degli anni seguenti, a livello bandistico sono stato socio attivo ed ho collaborato quale batterista e percussionista in molte filarmoniche affiliate alla FEBATI e presenti sul territorio ticinese, con alcune delle quali collaboro tuttora saltuariamente.
Ho fatto parte della prima banda cantonale dei giovani strumentisti FEBATI creata nel 1984 e, “qualche anno più tardi”…, anche della Banda dei Veterani Cantonali.

Ho avuto inoltre la possibilità di assolvere gran parte dei miei corsi di ripetizione militari, inizialmente con la Fanfara Carabinieri Montagna 9 ed in seguito con la Fanfara del Reggimento 30.
Oltre all’attività bandistica ho fatto parte, quale batterista, della Big Band di Antonio Rezzonico, della New Azzan Big Band ed ho collaborato anche con la Chiasso Swing Orchestra.

Attualmente sono socio attivo delle Filarmoniche di Tremona e Stabio.
Sono infine batterista e arrangiatore della Blue Night Big Band nonché componente del Jazz Lounge Quartet.

bacchetta

DICEMBRE  2015

Cisco Ludwig 3mb

Cisco Portone 

Francesco “Cisco” Portone, nato a Lecco il 07/08/1983.

Laureato in percussioni (Bachelor) e specializzato in pedagogia musicale (Master in Music Pedagogy) presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di LUGANO.

Ha inciso nel disco di FABIO CONCATO “oltre il giardino”, con il quale ha partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive (Radio Deejay, All music, RAI radio 2, RTSI rete1 ecc.).

Ha partecipato alla tournée  “Rosso” del ballerino di flamenco RAFAEL AMARGO suonando nei più importanti teatri spagnoli (Grande Teatro del Liceu – Barcellona, Teatro Arriaga  – Bilbao).

Ha accompagnato il cantante DANIELE SILVESTRI con ELIO (delle storie tese) nella trasmissione X Factor (SKY).

Ha organizzato varie Master Class di batteria invitando artisti come Christian Meyer ed Ellade Bandini.

Inoltre come polistrumentista suona chitarra, basso, pianoforte e fisarmonica.

Attualmente insegna percussioni presso la Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana di LUGANO.

E’ endorser delle percussioni Cvl drums.

www.ciscoportone.com

bacchetta

NOVEMBRE  2015

Luisa1

Maria Luisa Pizzighella

Percussionista presso Trio Contemporaneo Novara

Si è formata all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Conservatorio Guido Cantelli” di Novara, ha partecipato al

46th international summer course of new music, Orchestra Camerata Ducale, Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi”

 bacchetta

OTTOBRE  2015

ROCCO

Rocco Lombardi

Nasce a Lugano il 27 ottobre 1980.

1991/1996 Lezioni private dal Maestro Ivano Torre (impostazione, rudimenti, lettura, improvvisazione, groove,…)

1996/1999 Lezioni private dal Maestro Guido Parini presso la SMuM di Lugano (batteria Jazz, counting, Phrasing,…)

1996/1999 Corsi di Solfeggio ritmico, melodico e armonia con i Maestri Duca Marrer e Guido Parini

2001 Iscrizione presso l’EJMA di Losanna (école de jazz et de musique actuelle), in un secondo tempo assorbita dal Conservatorio come sezione Jazz . Nell’ambito degli studi di batteria e lettura a prima vista Rocco lavora con : François Bauer, Marcel Papaux, Everett Sangoma, Daniel Humair.

2007 Diplomato al conservatorio di Losanna sezione Jazz (HEM)

Ai giorni nostri, insegnamento privato e presso il CSM (Centro Studi Musicali) di Matteo Piazza, “Session Man” per registrazioni in studio concerti ed esibizioni “live”.

Collaborazioni musicali:

Max Pizio-Bobby Watson-Terry Evans-LaVelle-Alvin “Little Pink” Anderson-Joe Colombo-Phil Giomo-Luca Princiotta-Igor Gianola-Flavio Piantoni-Markelian Kapedani-Fabio Ciboldi-Bat Battiston-Ivan Lombardi-Nic Angileri-Frank Salis-Francis Coletta-Roberto Pianca-Antonio Cervellino-Raph Ortis-Tony Läng-Gian-Andrea Costa-Pietro La Pietra-Roberto Pirola-Beppe Pini…

Rocco Lombardi – Ghèna Bibaira revisited

Rocco Lombardi – Barabba’s March

Rocco Lombardi Spellbound – Luca Princiotta’s Band

Progetti Recenti:

  • Il Trio /Jazz (Markelian Kapedani, piano-Flavio Piantoni, basso)
  • Insidevening /Fusion (Matteo Ballabio-piano, Olmo Antezana-sax, Michele Guaglio-basso, Mattia Mantello-chitarra)
  • Luca Princiotta Band /Hard Rock strumentale (Luca Princiotta-chitarra, Gianandrea Costa-basso)

www.roccolombardi.com

bacchetta

SETTEMBRE 2015

tur

Ivano Torre

Musicista, percussionista, compositore e insegnante di batteria, strumenti africani e ritmica.
Nasce a Bellinzona il 18 dicembre 1954.

È subito attratto da tutto ciò che produce suono attraverso l’atto percussivo. Muove i primi passi in un complesso di musiche da ballo e rock.
Dopo il diploma di disegnatore di costruzioni metalliche, ho iniziato a studiare musica: studio del tamburo basilese d’apprima con Marco Malossa nel 1976 in seguito come autodidatta, 1 anno di armonia con Jean Jeaques Hauser nel 1978, 2 anni alla Swiss jazz school di Berna studiando con Billy Brooks e Robert Cunningam. Seminari estivi a Siena nel 1982/84 e 86.
Seminario estivo a Wengen nel 1983 con la partecipazione di Billy Cobham.
Lavoro presso la scuola Dimitri dal 1979 al 1986. Cofondatore della scuola bandistica regionale del bellinzonese e direttore per 2 anni.

A metà degli anni 80 inizia a prodursi in concerti “solo”. L’attività successiva comprende composizioni ed esecuzioni per opere teatrali e musiche da film, a cui fanno seguito collaborazioni con artisti attivi in area multimediale, progetti fra teatro e pittura, contaminazione fra recitazione, improvvisazione e danza. Suona e tiene seminari in Svizzera e all’estero (Germania, Francia, Italia, Bielorussia, Finlandia, Haiti), collaborando con svariati artisti. Molto importante l’attività didattica, è autore del “Nuovissimo metodo di ritmica” e del metodo per lo studio del djembe (tamburo africano), edito da Ricordi arrivato alla 5° edizione, sono in preparazione altri due metodi di solfeggio e di batteria. È membro dell’orchestra sperimentale di Zurigo “Domino”. Molto attivo nel campo dell’insegnamento, tiene corsi di improvvisazione per adulti, ha diretto e fondato la percüss band (ensamble di 30 percussionisti), ha diretto Orkestramit.
Costante sperimentatore e ricercatore di sonorità e indagatore di mondi sonori sconosciuti lo portano a sviluppare composizioni con interazioni col pubblico trasportandolo i mondi surreali.
In 30 anni d’insegnamento ha messo a punto tecniche didattiche che producono incredibili risultati negli allievi che in poco tempo iniziano a sviluppare consapevolezza del corpo.
ivanotorre.ch

bacchetta

AGOSTO 2015

drumhead

Drumhead Percussion Ensemble

Fondato nel 2014 il Drum Head Percussion Ensemble è un collettivo di percussionisti nel canton Ticino, Svizzera. L’ensemble è un’iniziativa dell’omonima associazione, attiva nel promuovere la conoscenza delle percussioni ed in particolar modo del loro repertorio classico contemporaneo. Le percussioni, spesso relegate a strumento di accompagnamento, negli ultimi decenni hanno sviluppato un importante repertorio a livello solistico e di ensemble. L’associazione tramite l’organizzazione di concerti, conferenze ed altri eventi vuole mettere in contatto il grande pubblico con questo incredibile universo sonoro. Gli spettacoli dell’ensemble si contraddistinguono per la loro varietà sonora, visiva e scenica. L’obbiettivo è riuscire a conquistare il pubblico e portarlo ad apprezzare sia brani divertenti che più impegnativi.

Davide Poretti

Nasce a Lugano nel 1985. All’età di otto anni inizia a frequentare i corsi di solfeggio, teoria musicale e tamburo basilese presso la banda musicale del suo paese, Montagnola. Negli anni seguenti inizia lo studio di batteria e percussioni classiche. Ottiene il Bachelor in percussioni presso il Conservatorio della Svizzera Italiana sotto la guida del prof. Bernard Wulff. Successivamente si trasferisce in Germania dove studia solismo con i professori Johannes Fischer ed Olaf Kirchoff all’Università di musica di Lubecca, e, contemporaneamente, percussioni d’orchestra con il prof. Thomas Lutz all’Università delle Arti di Berlino. Ha suonato come aggiunto nell’Orchestra della Svizzera Italiana e nei Filarmonici della città di Lubecca. Fino al 2013 è stato percussionista fisso dell’Orchestra Musica Viva di Brema. Ha tenuto concerti come componente di ensembles di musica contemporanea e di ensembles di percussioni in diversi paesi d’Europa.

Leandro Gianini

Nasce a Lugano nel 1987. Si avvia allo studio delle percussioni con il maestro M. Frapolli, in seguito con il maestro A. Antognini. Ha conseguito il Bachelor in Music Performance sotto la guida dei professori B. Wulff, J. Fischer, D. Melchiorre e M. Riefer, ottenendo il premio TalenThesis per la miglior tesi di Bachelor (Drum Tuning, Membranofoni ed Intonazione). Nel 2012 ha conseguito il diploma di tecnico del suono presso il SET Institut di Berna. Contemporaneamente ha conseguito il Master of Arts in Music Pedagogy sempre presso il Conservatorio della Svizzera italiana sotto la guida dei professori B. Wulff, J. Fischer e L. Malacrida. In seguito si è perfezionato al conservatorio di Zurigo seguendo un corso in tecnologia audio (CAS Tontechnik). Attualmente frequenta il Master of Arts in Composition & Theory con indirizzo Tonmeister presso la ZhdK di Zurigo con i professori A. Werner e A. Brüll.

Luca Bruno

Nasce a Vigevano nel 1977. Inizia lo studio delle percussioni con il percussionista /batterista Giuseppe Urso. Nel 2003 si diploma in percussioni sotto la guida della maestra Fulvia Ricevuto presso il Conservatorio di Trapani. Nel 2006 ottiene il Diploma di Perfezionamento presso il Conservatorio della Svizzera Italiana sotto la guida del maestro Mircea Ardeleanu. Nel 2007 ottiene il Master in Metodica Musicale sotto la guida del prof. Mike Quinn e, sempre presso il Conservatorio della Svizzera Italiana, nel 2008 ottiene il Diploma di Solista sotto la guida dei professori Bernhard Wulff, Johannes Fischer e Domenico Melchiorre. Collabora con diversi gruppi come il Lugano Percussion Group partecipando a concerti in Europa e Sud America, e con varie orchestre, come l’Orchestra della Svizzera Italiana. Attualmente è docente in alcune importanti scuole di musica del Ticino.

bacchetta

LUGLIO 2015

Valerio

Valerio Felice

Inizia a studiare batteria presso la civica filarmonica di Giubiasco con il maestro Claudio Rossi. Poi passa da Ivano Torre che in quegli anni collabora con Marco Malossa nello studio del tamburo basilese. Riesce a entrare nella fanfara militare e qualche anno dopo nell’élite dei tamburini svizzeri, l’Arméespiel .

Con la batteria ha frequentato il Drumtech a Londra per poi passare a Milano sotto la guida di Paolo Pellegatti. In Ticino collabora con molte bande del sopraceneri e si occupa dei corsi di perfezionamento della Febati. Da parecchi anni accompagna il pianista boogie-woogie Silvan Zingg in molti concerti, sia in svizzera che in europa.

Con Marco Malossa dirige il gruppo TAMBURITMI a Bellinzona.

bacchetta

GIUGNO 2015

mike07

Michael Quinn

Nato negli USA dove studia timpani e percussione con Alexander Lepak, Simon Sternberg, e Vic Firth.

Studia in Europa con Karl Peinkofer. Ha suonato come percussionista nelle orchestre di Indianapolis (USA), e della Bayerische Staatsoper, Monaco; e come timpanista nelle orchestre del Tonale di Zurigo, e del Teatro alla Scala, Milano.

Oltre a tenere corsi e stage in tuta l’Europa, Usa, e Cina è tutore della percussione per l’orchestra giovanile “Gustav Mahler”, Vienna; altre attività pedagogiche presso la Civica Scuola di Milano, Milano, Conservatorio della Svizzera Italiana, Schleswig-Holstein Music Festival, Germania, e la Fondazione “Toscanini”, Parma.